“Dove nascono le farfalle. Storie di psicoterapia e cambiamento”, è un libro che parla di umanità coinvolte in un percorso: un libro forte, intenso perché nel narrare le patologie si prendono casi veri, persone, che faticosamente si sono liberate dai loro bozzoli e sono diventate farfalle. Hanno, in sostanza, superato la paura e accolto un cambiamento, talvolta radicale. Non solo è un libro scientifico, ma anche una narrazione, emozionata ed emozionante, di percorsi di vita vera.